Nel Dolore

by CORPSE

/
  • Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

     name your price

     

1.
02:01
2.
3.
00:47
4.
00:28
5.

about

Registrato al FOA Boccaccio in un giorno di primavera da Sarta.
Grazie Sarta.

credits

released November 2, 2016

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

CORPSE Milan, Italy

Non siamo depressi, siamo in sciopero. Per chi rifiuta di gestirsi la depressione non è uno stato ma un passaggio, un arrivederci, un passo a lato verso una disaffiliazione politica rispetto alla quale l'unica conciliazione possibile
sono le vostre medicine
è la vostra polizia
... more

contact / help

Contact CORPSE

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Nel Dolore
Meccanismo dell’oppressione:
Vietare la conoscenza del dolore che la società produce
Come i campi di concentramento ai bordi della città
Abbastanza lontani da non sentire le grida
Così la ferita dentro di noi deve rimanere nascosta
Sepolta dal flusso costante di immagini
Dall’incessante rumore di fondo
Uniti nell'abbraccio
Uniti nel dolore
Track Name: Dead Languages
Schiacciamo la macchina poliziesca e tutti i suoi registri
Distruggiamo ogni sistema verbale dogmatico
Il nucleo familiare e tutte le sue appendici cancerogene
Non vogliamo più sentire nessun linguaggio familiare
Linguaggio materno, linguaggio paterno, linguaggio da sbirro
Bruciamo i ponti
Per essere certi
Di non poter più tornare
Track Name: Guerra
La guerra contro l'arredo urbano
Una città che diventa essa stessa, per una volta
Un arma contro l'ingiustizia del mondo
“È tempo di bruciare”
Organizzarsi per non pagare più niente
Prendiamoci case bellissime dove abitare insieme
Per rendere offensiva la nostra amicizia
Track Name: Fallimento
In che momento è tardata la scelta?
Quando l’occasione è venuta a mancare?
Non abbiamo trovato le armi che occorrevano
Abbiamo lasciato che si perdesse ciò che bisognava difendere
Dove abbiamo sbagliato?
Track Name: Ultima Primavera
Il deserto si estende...
I muri della mia città sono cresciuti dentro di me
E alla fine l'ho dimenticato...
La prigione si è estesa ed è diventata la mia unica casa
Il tempo scandito da deboli sicurezze fragili sorrisi
Il tempo scandito da certezze di carta
L'ultima primavera è finita troppo presto